Trunkdrunk e la desolazione post-sovietica

27-15

С Новым годом! (Buon anno!)

Abbiamo deciso di iniziare questo 2017 in modo particolare, segnalandovi un personaggio russo da breve apparso sulla sfera dei social (la sua prima fotografia su instagram risale al settembre scorso, e su facebook è attivo solamente da novembre).

Trunkdrunk (o Пьяный Хобот – Proboscide Ubriaca) porta una singolare maschera di elefante, e nel corso di questi mesi si è fotografato nei luoghi più tristi della Russia attuale, specialmente nella sua Перм (Perm). Ha creato un mondo dove è sempre пасмурно (grigio, nuvoloso) e mai splende il sole, ed accompagna le sue foto con brevi composizioni in lingua russa, mai tradotte nemmeno in inglese e disperatamente nichiliste, ottime per chi vuole cimentarsi nella comprensione della lingua russa contemporanea.

Ha anche girato una serie di brevissimi cortometraggi, dal nome di Аномальная зона (Zona anomala), pubblicate su instagram lo scorso 4 settembre. Anche qui si parla poco, e regnano la desolazione ed il bizzarro.

Che dire… судите сами (giudicate da soli)!

https://www.facebook.com/trunkdrunk

https://www.instagram.com/trunkdrunk

3-104

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...